CREDITO BENI STRUMENTALI – PROROGA

BENI ORDINARI (materiali ed imamteriali)

Nessuna proroga. Vale quanto già previsto per Anno 2022: bonus del 6%, nel limite massimo di 2 mln € (beni materiali) e 1 mln € (beni immateriali). Utilizzo: in compensazione, unica quota

BENI 4.0

Beni Materiali – Allegato A legge 232/2016

Anno 2022

  • 40% del costo, per la quota di investimenti fino a 2,5 mln €
  • 20%, per la quota di investimenti oltre i 2,5 mln € e fino a 10 mln €
  • 10%, per la quota oltre i 10 milioni di euro e fino a 20 mln €

Anni 2023 – 2025

  • 20% del costo, per la quota di investimenti fino a 2,5 mln €
  • 10%, per la quota di investimenti oltre i 2,5 mln € e fino a 10 mln €
  • 5%, per la quota oltre i 10 mln € e fino al limite massimo di 20 mln €

Beni immateriali – Allegato B legge 232/2016

  • Anno 2022 – 20% del costo, entro il limite massimo 1 mln €
  • Anno 2023 – 20% del costo, entro il limite massimo 1 mln €
  • Anno 2024 – 15% del costo, entro il limite massimo 1 mln €
  • Anno 2025 – 10% del costo, entro il limite massimo 1 mln €

Utilizzo: in compensazione in 3 quote annuali

N.B. Fino al 30/06/x+1, si applica l’aliquota dell’anno precedente (anno x) a condizione che entro il 31/12/x il relativo ordine risulti accettato e pagamento di acconti per almeno il 20%

SCARICA PDF

Potrebbe Interessarti

Iscriviti alla
Newsletter

Rimani informato su tutte le novità
economiche fiscali, bandi e agevolazioni

SCOPRI

Contatti

SCARICA LA BROCHURE
CONTINUA A SCORRERE