proroga agevolazione occupazione suolo pubblico

SOGGETTI BENEFICIARI

  1. ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari
  2. bar, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari
  3. esercizi in cui la somministrazione di alimenti e di bevande viene effettuata congiuntamente ad attività di trattenimento e svago in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, stabilimenti balneari ed esercizi similari;

NORMA ORIGINARIA – Decreto Ristori

  • Procedura semplificata: le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse sono presentate in via telematica all’ufficio competente dell’ente locale, con allegata la sola planimetria, in deroga al regolamento di cui al DPR 7 settembre 2010, n. 160, e senza applicazione dell’imposta di bollo
  • Posa di strutture amovibili in spazi aperti: le disposizioni che prevedono, al solo fine di assicurare il rispetto delle misure di distanziamento a seguito dell’emergenza da Covid-19, che la posa di strutture amovibili in spazi aperti, a determinate condizioni, non sia soggetta a talune autorizzazioni e a termini per la loro rimozione, previsti a legislazione vigente.

Laddove le istanze di concessione o ampiamento riguardano strade comunali o spazi destinati a parcheggio il rilascio dell’autorizzazione è subordinato all’adozione di un provvedimento autorizzativo

PROROGA – Decreto Ucraina – fino al 30.09.2022

La proroga è subordinata all’avvenuto pagamento del canone unico patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, istituito dai comuni,

SCARICA PDF

Potrebbe Interessarti

Iscriviti alla
Newsletter

Rimani informato su tutte le novità
economiche fiscali, bandi e agevolazioni

SCOPRI

Contatti

SCARICA LA BROCHURE
CONTINUA A SCORRERE